In ricordo della mia amata Trudina.

I miei amici animali, i miei lavoretti, le mie passioni.

mercoledì 17 dicembre 2014

Centrotavola natalizio 2014



Come ogni anno, nel periodo natalizio, ci piace addobbare la nostra casa con festoni, lucine colorate, candele ed ogni altra cosa che la fantasia di ognuno di noi suggerisce.

Come ogni anno anch'io addobbo la mia casa, cercando di inventare sempre nuove composizioni e nuovi lavoretti che regalino un po' di quell'atmosfera "magica" agli ambienti domestici.

Inizio con l'abbellire la cucina, ambiente per lo più vissuto e frequentato.

Anche quest'anno ho realizzato un centrotavola natalizio utilizzando stelle di natale, piccoline e medie, di diversi colori. Ho creato un sottofondo verde con rami di abete (recuperati dal "cestino dei rifiuti" del vivaio da cui ho preso le stelline di natale) ed abbellito con bacche e foglie di Nandina Domestica del mio giardino e con un rametto di agrifoglio variegato.







L'insieme è gradevole, colorato e vivace.

p.s.:
work in progress.....





lunedì 24 novembre 2014

Autunno in giardino

Ancora qualche fiorellino, timido timido, si fa vedere, ma tutto il giardino si sta preparando all'arrivo della fredda stagione. 
I colori sono accesi, godiamo ancora un po' di queste meraviglie, in attesa che arrivi "Il Generale Inverno".

Bocciolini di Salvia "Monte Bardone, l'ultima salvia che ho acquistato ad una recente fiera. Ho ritrovato la mitica "Signora delle Salvie" e non mi son fatta sfuggire questa meraviglia!


Ecco il fiore della Salvia Monte Bardone: bellissimo!


Questa salvia non è commestibile. E' una varietà resistente anche alle nostre temperature invernali.



Ha foglie piccole e profumate. 
Questo rametto ha ancora qualche bocciolino: speriamo riesca a fiorire.


Un fiore di Fucsia caduto dalla pianta, s'è adagiato sulla panchina


Anche questa fucsia fa parte dell'ultimo mio acquisto presso la fiera "Frutti Antichi" di Pontenure (PC), Castello di Paderna, una delle più belle fiere che ho visitato!

Resistente alle nostre temperature invernali, si tratta di una fucsia "Nicola Jane" acquistata dalla "Signora delle Fucsie" :)



Ciotola con piante grasse. Questa l'ho ritirata in casa... a svernare :)


Altra ciotolona con piante varie: questa la lascio fuori, sotto il portico.


La Mimosa (di cui non ricordo il nome) si prepara alla prossima fioritura primaverile


la Nandina Domestica colora un angolo del giardino


bacche e foglie in tinta


Come mi piacciono queste piante così colorate che danno allegria anche nelle stagioni più fredde!

uno scorcio del giardino davanti casa con l'aiuola che ospita le Nandine


anche il Viburnum in questo periodo è spettacolare!

grappoli di piccole bacche rosse fanno da contrasto al verde delle foglie quasi argenteo

c'è da perdersi dentro tutto questo colore!!!!



oh oh, m'è semblato di vedele un gatto !

Semolin pinpin, detto "Lino Linguetta" :) oggi in giardino a farmi compagnia ♥ 
Ero a fare foto al Viburnum, meravigliosamente addobbato con grappoli di bacche rosse, ed ecco che arriva lui, Semola ♥
Come effetto cromatico non potrevo sperare in meglio :) ^_^


oh oh, m'è semblato di vedele un gatto! 


sì sì, è ploplio un gatto!


ehi tu, umana fotografa, mi vedi bene ora?
In mezzo a tutti questi rami e queste bacche, risalto bene?
 


eddaiiiiiii, fammi sta foto!
 


chi va là?
 


chi c'è li su?
 


che si muove qua giù?
 


Salve, sono Semolino, per gli amici "Lino Linguetta", maoooooo
 


ora scendo, arrivoooooo
 


Semolino è diventato proprio uno splendore!!!!
 


Un bel grazie a Semola per le belle foto che mi ha permesso di fare!!!!!


 







venerdì 24 ottobre 2014

Inside "The Queen"

Regina dei fiori, la rosa.

Le ultime fioriture, prima del riposo invernale.

Lei, "The Queen of Sweden", una vera Regina!

Bellissima,

profumatissima,

inglese,

rosa.

Ecco il suo splendore:


 





 








rosa "The Queen of Sweden" - David Austin Roses - c'è tutto un mondo lì dentro!

Meraviglie dal mio giardino :)


giovedì 23 ottobre 2014

Con le bacche di rosa canina....

...ho decorato una ghirlandina !


Le temperature sono cambiate, da ieri, e fra poco cambierà anche l'ora, torna quella solare.

Ci stiamo inoltrando nella stagione "buia e fredda" che tanto m'intristisce.

Allora bisogna rallegrare gli ambienti con decorazioni colorate e, se possibile, costruite con materiali naturali, regali del nostro giardino o della nostra campagna.



Ho tagliato/potato la mia rosa canina


per spostarla in luogo più idoneo del mio giardino, ed i rami, pienissimi di bacche, non li ho certo buttati!




Ho recuperato tutte le "rosse e vitaminiche" bacche 


ed ho guarnito una ghirlanda (fatta con rami di vite canadese. Vedere qui il post delle mie ghirlande ).




Ora sta in veranda a rallegrare l'angolino con la lampada a stelo.


C'era un folletto che girava per casa, che voleva, a tutti i costi, salire sulla ghirlanda....

...eccolo accontentato!



Direi che è proprio felice e contento


ed anch'io lo sono...questi piccoli lavoretti sono un lieto passatempo e sollevano l'animo, ogni volta che li guardiamo!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...